FRANCIA. CONDANNATO A QUATTRO MESI DI PRIGIONE PERCHÉ MANIFESTAVA CONTRO IL MATRIMONIO GAY – di Leone Grotti

Ventitreenne condannato per «ribellione» perché si è rifiutato di seguire la polizia. La sua colpa? Aveva la maglietta pro famiglia. Invece l’aggressore (con coltello) di …

FRANCIA. CONDANNATO A QUATTRO MESI DI PRIGIONE PERCHÉ MANIFESTAVA CONTRO IL MATRIMONIO GAY – di Leone Grotti Leggi tutto »

Torna su