L’IMMONDA MOSTRA DELLA LAGUNA, OVVERO DELLA TRIBOLAZIONE CINEMATOGRAFICA, TRA PEDOFILIA INCESTUOSA E CULTURA DELLA MORTE – di Roberto Dal Bosco

di Roberto Dal Bosco       Il Corriere del 9 settembre certifica con un articolo la forbice tra il Festival e la realtà: «al botteghino vince la …

L’IMMONDA MOSTRA DELLA LAGUNA, OVVERO DELLA TRIBOLAZIONE CINEMATOGRAFICA, TRA PEDOFILIA INCESTUOSA E CULTURA DELLA MORTE – di Roberto Dal Bosco Leggi tutto »

Torna su