Essere cattolici. Ovvero lo splendore della Verità. Nel ricordo di Richard Neuhaus – di Aldo Maria Valli