La missione del progressista è sbagliare, quella del conservatore impedire che l’errore sia corretto

La posta in palio della battaglia culturale contemporanea è l’uomo stesso. Nel prezioso libriccino L’abolizione dell’uomo, C.S. Lewis afferma l’esistenza di un ordine morale oggettivo …

La missione del progressista è sbagliare, quella del conservatore impedire che l’errore sia corretto Leggi tutto »