A Castel Volturno apre la spiaggia LGBT

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Redazione

.

zspg

.

Dopo le librerie esclusivamente LGBT, gli sportelli di ascolto LGBT e tutte le novità che ogni giorno arrivano da una società sempre più LGBT, questa volta è il turno della prima spiaggia italiana solo ed esclusivamente dedicata alle persone lesbiche, gay, bisexual, transgender e queer.

Castel Volturno (CE) infatti è stata inaugurata il 3 luglio la “Colorata Beach“, definita dagli ideatori una spiaggia in cui “puoi essere ciò che vuoi e non quello che vogliono gli altri“, gestita da MachoLato, la più grande organizzazione campana che cura la gestione dei locali e degli eventi gay.

Lo stabilimento balneare appena aperto al pubblico (esclusivamente omosessuale) è già perfettamente attrezzato di piscine con tanto di solarium, ombrelloni, bar, risto-grill, area priveè , discoteca ed animazione giornaliera gestita dai numerosi dj presenti nel lido.

Fabrizio Sorbara, responsabile per le attività ricreative di Arcigay, ha dichiarato che si vuole così garantire un indotto specifico al turismo lgbt, “sperando che l’iniziativa sarà istituzionalizzata“.

Ci mancava pure la spiaggia LGBT: non sia mai che ci si faccia mancare qualche vizietto. Ora manca solo la pacca sulla spalla istituzionale, che pensiamo non tarderà ad arrivare.

.

fonte: Osservatorio Gender – Famiglia Domani

.

Nota di Riscossa Cristiana: almeno vi abbiamo segnalato un posto in cui NON andare in vacanza. Comunque, se per qualsiasi motivo capitaste in zona, guardatevi le spalle.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

16 commenti su “A Castel Volturno apre la spiaggia LGBT”

  1. Con l’ormai dimenticata saggezza dei nostri vecchi, verrebbe da dire “cose dell’altro mondo”, ma sono cose di questo mondo, purtroppo. (Anzi, per fortuna: perché nell’altro mondo ci sarà Qualcuno che rimetterà tutto a posto. Nel frattempo gustiamoci tutto, appunto, in questo mondo.) Ma, a parte i giochi di parole, non sono “loro” stessi a ghettizzarsi da soli, in questo modo? È chiaro che questa è una manovra provocatoria; ma le normali e semplici persone di buon senso non si accorgono che si è superato il limite del ridicolo oltre che del disgustoso?

  2. E le spiagge per i poliamorosi? Per i coniugati con cani e gatti? Per quelli affetti da GSA, Attrazione Sessuale Genetica (leggi incesto)? E via dicendo, senza scansare nessuna aberrazione?
    Il mondo è al delirio, cari miei !!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Sinceramente, mi pare un’ottima idea; se i sodomiti si concentrano in un solo posto, questo comporta che i) evitano di disgustarci da altre parti, ii) sappiamo dove NON andare per nessun motivo, e iii) non ammorberanno l’aria con la loro pestilenziale e schifosa presenza.

  4. lorena meneguzzi

    Non so perché ma sempre più spesso provo pena per questi poveracci, che non hanno nessuna colpa per essere diventati quello che sono (vedi triade omosessuale). Ciò che dispiace è che nessuno vuol porre l’accento sui rimedi di questo disturbo psichico, l’omosessualità, di cui parlò anche Freud (padre della psicanalisi) nella famosa lettera ritrovata. Se è un disturbo dovuto all’arresto dello sviluppo sessuale, evidentemente un rimedio psichico esiste, se solo si vuole affrontarlo. Ma nessuno ne parla. Al nominare le terapie riparative, le organizzazioni gay vanno su tutte le furie. Evidentemente è un tasto dolente… (infatti ora ci sono moltissimi ex-gay!)

  5. Cari amici di RC. di cos’altro dovremmo meravigliarci?!
    la. Legge(?) è dalla loro sporca parte. perché questa legge è fatta da loschi personaggi proprio come quella latrina (consentitemi il termine) di spiaggia!
    .ahimè oramai siamo rimasti in pochi a seguire Gesù…
    moriremo in piedi…questo è ciò che conta. punto.

  6. “Anche Noi abbiamo il culto dell’uomo” disse Papa Paolo VI all’ONU, come ricorderete.
    Si è visto, poi, a cosa ha portato il culto dell’uomo, sostituito al culto di Dio (in particolare con il nefasto CV II):
    – ha portato all’accettazione delle perversioni umane; “chi sono io per giudicare” ? dice Bergoglio al mondo Lgbt; vedasi poi la sua “Amoris Laetitia”;
    – al culto degli animali; cfr la proiezione di scene da circo equestre sulla facciata di S. Pietro nel giorno dell’Immacolata Concezione di Maria SS.ma; vedansi poi le spiagge per cani, le spese mediche per cani detraibili fiscalmente; i matrimoni “tra specie diverse” nella proposta di legge dei deputati grillini (già presenti negli Usa, dove alcune eccentriche signore hanno sposato il loro cane);
    – al culto dell’ambientalismo, dell’ecologia, della raccolta differenziata; vedasi la “Laudato sì” di papa Francesco.
    Insomma, si sono aperte le porte della Chiesa Cattolica al mondo (con l’aggiornamento di papa Giovanni XXIII), e con il mondo è…

  7. …entrato anche il suo principe, Lucifero, forse però già presente per interposta persona, con i vescovi ed i cardinali affiliati alla massoneria (alcuni dei quali poi divenuti sommi pontefici).
    Così è iniziata la devastazione e la deriva dottrinale e pastorale di Santa Romana Chiesa : la dottrina, la Tradizione, il Magistero, la liturgia, l’arte sacra; a proposito d quest’ultima, avete presentI le orrende chiese moderniste? Un esempio per tutte: la chiesa cubica di Foligno.
    Infine è arrivato Bergoglio, definito l’usurpatore del soglio petrino (cfr “non è Francesco”, di Antonio Socci), il grande riformatore (cioè il liquidatore massonico del Cattolicesimo e della Chiesa Cattolica), l’autore della misericordia a senso unico, cioè solo per chi non si pente e rimane fermo nel suo comportamento peccaminoso (vedansi gli incoraggiamenti a Scalfari, Pannella, Bonino, leoncavallini, a proseguire nelle loro battaglie).
    Alla sua misericordia “vaticansecondista” fa però da contrappasso l’inflessibilità e…

  8. …e la spietatezza verso chiunque sia anche solamente sospettato di simpatie per la Chiesa preconciliare: vedasi il caso dei FF I, ai quali ha detto (dopo aver rivendicato a sé stesso la paternità di tutte le misure punitive adottate nei loro confronti dal commissario Volpi) “se voi pensate che la persecuzione che state vivendo sia di natura diabolica, siete liberi di crederlo”. (grazie per l’ospitalità).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su