ACHTUNG, BANCHIERI… – di Marino Solfanelli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Marino Solfanelli

da AbruzzoPress

 

A volte ritornano. Sono gli uomini Bilderberg, Trilateral, ovvero appartenenti ai movimenti mondialisti che dominano leconomia mondiale e, con leconomia, le politiche degli Stati europei, cui sarà sempre proibito lesercizio di una politica autonoma: per esempio un autonomo approvvigionamento energetico. Se un governo ci prova, negli interessi della propria nazione, i cosiddettipoteri fortimuovono lepedineallineate nello scacchiere europeo (Nicolas Sarkozy? Angela Merkel?) ed è subito guerraOccorre fare esempi?…

i 2Ebbene, dopo un periodo fin troppo tollerato del governo di un parvenu della politica, un antipolitico per eccellenza, cui non mancava neppure il buon gusto di apprezzarele cose apprezzabili, tornano loro, gli uomini del sistema. Quelli che nel 1992, sul Britannia, panfilo di Sua Maestà la Regina, liquidarono a favore degli stranieri le già scarse risorse dellItalia (che non possiede più neanche una fabbrica di acqua minerale), uomini che hanno già nella scarsella pensioni da nababbo, di oltre 30 mila euro al mese, che tornano al potere con il tripudio dei comunisti (neo, ex e post) e loro alleati, e dei sindacati dei lavoratori.

I quali (lavoratori) faranno bene a vigilare e tutelare i propri risparmi. Si ricordino del prelievo (inopinato e truffaldino) che fu operato sui conti correnti da quel

capo di governo detto “dottor sottile” (pensione mensile 31.411). Ora si profila la tassa patrimoniale, da sempre sollecitata dalla sinistra, che non sarà diversificata, ma colpirà anche quei lavoratori che con tanti sacrifici e onerosi mutui bancari sono riusciti a costruirsi una casette.

Achtung, dunque. Attenzione, facciamo chedi noi, e su di noi, non ridano”…


 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su