“Charles Darwin. Genio o cattivo maestro”. Il grido della ragione umana contro l’appiattimento del conformismo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il libro è un ottimo contravveleno in questi tempi in cui il razionalismo scientista tende ad uccidere ogni capacità di ragionamento. Sarà presentato a Torino giovedì 20 novembre.

Redazione

.

zzcoplbrLa «ricerca scientifica non può esaurire l’intera gamma dello scibile» umano. Questa affermazione, contenuta a p. 40 del volume «Charles Darwin. Genio o cattivo maestro (Una lettura senza paraocchi per costruire un mondo migliore)» del professor Franco Manca, edito da Europa Edizioni, è, al tempo stesso, un’ovvietà ed il grido della ragione umana contro le gabbie in cui lo scientismo contemporaneo la vuole rinchiudere. «Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate» diceva Gilbert Keith Chesterton (1874-1936), con profetica lucidità. Quei tempi, purtroppo, sono quelli in cui ci è dato di vivere, nei quali il razionalismo scientista tende ad uccidere ogni capacità di ragionamento. In questi tempi, dunque, ciò che è apparso ovvio per millenni, ed ovvio appare a chiunque si lasci guidare dalla ragione e non dal luogo comune, necessita di essere affermato e difeso.

Una delle forme di più palese violazione della non autosufficienza della ricerca scientifica è, senza dubbio, l’evoluzionismo. Esso, come tutte le plateali negazioni della verità, contiene, al suo interno, errori uguali e contrari; pecca tanto per eccesso, quanto per difetto;  pretende di paludare da scienza ciò che non ha la benché minima dimostrazione empirica, né può averla e, al tempo stesso, pretende di elevare questa pseudoscienza a livello di verità metafisica, negando, addirittura, il diritto etico a porla in discussione.

Il citato testo del professor Manca, che sarà presentato e discusso giovedì 20 novembre alle 16.00, nella sala d’onore Aldo Viglione di palazzo Lascaris, sede della Regione Piemonte a Torino, in Via Alfieri 15, si presenta, al medesimo tempo, come un’ampia e documentatissima analisi quasi conclusiva dell’evoluzionismo, tanto sotto il profilo scientifico, quanto sotto quello filosofico e dottrinale, e come lo sperato punto di partenza per un più ampio approfondimento del significato della scienza, dei limiti del suo oggetto, del suo rapporto con le altre branche del sapere umano e, soprattutto, con la filosofia e la metafisica.

Per far conoscere quest’opera e per contribuire a porla all’attenzione del mondo intellettuale, oltre che della gente comune, si confronteranno la dottoressa Roberta Bruni, vedova del professor Manca, che metterà in luce gli aspetti intellettuali ed umani dell’autore, il professor Alberto Manca, il dottor Mauro Carmagnola, il professor Valentino Castellani, già sindaco di Torino, ed il dottor Carlo Manetti, collaboratore del nostro sito.

.

Charles Darwin. Genio o cattivo maestro  –  di Franco Manca – Europa Edizioni  (pag. 450, € 18,90)  –  per acquisti on line inviare una mail a info@riscossacristiana.it . Per le modalità di pagamento, clicca qui

.

zzlbrto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su