Dal 28 giugno al 2 luglio arriva il “Palermo Pride” – di Luca Romani

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Luca Romani

.

.

Continuano in tutta Italia le parate gay. Sabato 1 luglio sarà la volta dell’ottava edizione “Palermo Pride” che quest’anno avrà come tema “I corpi tra politica, desiderio, diritti e trasformazioni“, dove oltre alla tradizionale sfilata sono previste incontri, tavole rotonde e giornate di studio di “normalizzazione” LGBT+.

Il Gay Pride di sabato 1 luglio sarà infatti il clou di una settimana di appuntamenti che prenderà il via il 28 giugno all’interno del Village che quest’anno si trova nel cuore dell‘Itinerario Unesco Arabo-Normanno.

Al Village come ogni anno sono previsti anche laboratori per bambini oltre al mega party di chiusura di domenica 2 luglio.

Dal nord al sud Italia prosegue dunque, ogni anno più prepotente, il piano di propaganda LGBT.

.

fonte: Osservatorio Gender – Famiglia Domani 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

4 commenti su “Dal 28 giugno al 2 luglio arriva il “Palermo Pride” – di Luca Romani”

  1. A proposito di “minoranza” omosessuale discriminata e vessata…..ho scoperto per caso nella rete, un vecchio articolo del 2015 che scopre gli altarini di questi ” discriminati”…… È una intervista al Presidente del Torino calcio femminile serie A femminile e quindi le cose del mondo del calcio femminile le conosce e non si fa intimidire da queste ” povere vittime”……… leggete….leggete……povere vittime di questa società no gay friendly…..http://www.repubblica.it/rubriche/spycalcio/2015/11/17/news/nazionale_femminile-127554414/

  2. Non mi meraviglierei affatto, se a questi luridi eventi invitassero pure Omissis, chissà potrebbe anche accettare,d’altronde questi sono i suoi amici, mica Asia Bibi che marcisce in un carcere per non rinnegare NSGC e che,sempre Omissis, non ha mai voluto incontrare la famiglia di questa giovane cristiana coraggiosa.

  3. E se si organizzasse anche a Palermo una bella processione di preghiera, in riparazione a tutta questa carnevalata oscena di questi giorni…(che intacca oltretutto anche il candore di bambini che con la compiacenza di gente senza scrupoli vengono ormai da tempo strumentalizzati)?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su