Dal 28 giugno al 2 luglio arriva il “Palermo Pride” – di Luca Romani

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Luca Romani

.

.

Continuano in tutta Italia le parate gay. Sabato 1 luglio sarà la volta dell’ottava edizione “Palermo Pride” che quest’anno avrà come tema “I corpi tra politica, desiderio, diritti e trasformazioni“, dove oltre alla tradizionale sfilata sono previste incontri, tavole rotonde e giornate di studio di “normalizzazione” LGBT+.

Il Gay Pride di sabato 1 luglio sarà infatti il clou di una settimana di appuntamenti che prenderà il via il 28 giugno all’interno del Village che quest’anno si trova nel cuore dell‘Itinerario Unesco Arabo-Normanno.

Al Village come ogni anno sono previsti anche laboratori per bambini oltre al mega party di chiusura di domenica 2 luglio.

Dal nord al sud Italia prosegue dunque, ogni anno più prepotente, il piano di propaganda LGBT.

.

fonte: Osservatorio Gender – Famiglia Domani 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

4 commenti su “Dal 28 giugno al 2 luglio arriva il “Palermo Pride” – di Luca Romani”

  1. A proposito di “minoranza” omosessuale discriminata e vessata…..ho scoperto per caso nella rete, un vecchio articolo del 2015 che scopre gli altarini di questi ” discriminati”…… È una intervista al Presidente del Torino calcio femminile serie A femminile e quindi le cose del mondo del calcio femminile le conosce e non si fa intimidire da queste ” povere vittime”……… leggete….leggete……povere vittime di questa società no gay friendly…..http://www.repubblica.it/rubriche/spycalcio/2015/11/17/news/nazionale_femminile-127554414/

  2. Non mi meraviglierei affatto, se a questi luridi eventi invitassero pure Omissis, chissà potrebbe anche accettare,d’altronde questi sono i suoi amici, mica Asia Bibi che marcisce in un carcere per non rinnegare NSGC e che,sempre Omissis, non ha mai voluto incontrare la famiglia di questa giovane cristiana coraggiosa.

  3. E se si organizzasse anche a Palermo una bella processione di preghiera, in riparazione a tutta questa carnevalata oscena di questi giorni…(che intacca oltretutto anche il candore di bambini che con la compiacenza di gente senza scrupoli vengono ormai da tempo strumentalizzati)?

Rispondi a Nicola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su