E’ uscito il numero di aprile di Radici Cristiane

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Alla vigilia della Marcia per la Vita italiana, focus sui pro life scesi nelle strade di tutto il mondo

 .racxtn

 .

Nell’editoriale del numero di aprile del mensile Radici Cristiane, il direttore, il prof. Roberto de Mattei, evidenzia l’importanza di una vita cristiana coerente, poiché «per vivere bene, occorre prima di tutto pensare bene», conformando i nostri pensieri e le nostre azioni alle leggi immutabili di Dio. Specialmente oggi, di fronte alla tirannia dell’Impero mondialista e mentre il fumo di Satana invade il Tempio di Dio, è bene non ammainare «la bandiera della verità», ma anzi ricordare a Satana, «combattendolo, che le porte dell’interno non prevarranno».

In un’intervista il sen. Riccardo Pedrizzi evidenzia quanto si sia ancora lontani dall’uscita dal tunnel della crisi e quanto concreto sia anzi il rischio che si creino nuove povertà. Da questo punto di vista l’Europa non è di aiuto, anzi: come spiega Danilo Quinto, cifre alla mano, l’Unione chiede rigore e sobrietà, mentre spende e spande. Intanto, la disoccupazione avamza. Ulteriore riprova di come la soluzione non sia solo economica, né solo politica: occorre che il “Vecchio Continente” ritrovi la propria anima.

Si torna anche sul tema dell’ideologia del gender, per certi versi peggiore ancora del pur devastante Sessantotto, avendo nel mirino la famiglia naturale. Dei “nativi digitali” si occupa invece la dottoressa Erica Valsecchi: Internet sarà anche un «dono di Dio», come affermato da Papa Francesco, ma ha estraniato dal reale i giovani d’oggi, ammaliati dal virtuale, individualisti e sedentari…

Il dossier è dedicato alle Marce per la Vita realizzate nel mondo, in vista di quella di Roma in agenda per il 4 maggio: Washington, San Francisco, Parigi, Madrid,… per le strade c’è la coscienza di interi popoli, che intendono rialzarsi, senza subire altro, senza subire oltre. Perché sui valori non negoziabili non è possibile accettare alcun compromesso. In un’intervista esclusiva, Cécile Edel, portavoce della Marcia per la Vita di Parigi, afferma: «Viene imposto il silenzio, ma occorre togliere il tabù e parlare dell’aborto e delle sue drammatiche conseguenze, risvegliare le coscienze, dare testimonianza». Perché cambiare le cose è possibile… Il Card. Burke ripercorre, assieme ai lettori, il significato più profondo della Settimana Santa, giorno per giorno, per vivere questo momento con profondità e spirito di preghiera e contemplazione. Don Marino Neri resta in tema presentando la Scala Santa, quella su cui si incamminò Gesù, il Venerdì Santo, per incontrare Pilato. Scala, ancora oggi metà di incessanti pellegrinaggi. Roberto de Mattei spiega per quale motivo il sabato sia da tempi immemorabili consacrato a Maria: il giorno del Sabato Santo ci fu lei sola, nella Sua eroica fede e nel Suo sconfinato dolore, sotto la Croce. Occasione in più, per chiedere alla Madre di Dio, nelle tenebre dell’ora attuale, il dono della purezza e dell’integrità della fede. Corrado Gnerre, invece, evidenzia come la Santa Pasqua sia la festa della vera Vita ovvero della Vita di Grazia.

Anne Bernet presenta la bella figura di Madame Elisabeth, sorella di Luigi XVI, baluardo cattolico in una famiglia sedotta dalla teoria dei “Lumi”… Convertì molte anime alla vera fede, conquistando con la carità anche i cuori più feroci. Tesori d’Italia ci propone il Trentino tra storia e leggenda con l’obiettivo puntato su Rovereto, piccola ma cara a Dante, Mozart e Goethe e grande centro culturale.

Chiudono il giornale, come sempre, la rubrica di Gianandrea de Antonellis dedicata alle Letture consigliate, in questo numero tra l’altro con un’attenzione particolare rivolta alla riedizione de Le serate di San Pietroburgo di Joseph de Maistre, nonché quella di Corrado Gnerre delle Lettere alla Redazione, che in questo numero si concentra sul celibato ecclesiastico.

Chiunque volesse ricevere una copia omaggio od avere ulteriori informazioni su Radici Cristiane, può farlo tramite il sito www.radicicristiane.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su