Fondazione Lepanto: la II edizione dell’Università d’Estate a Norcia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Emmanuele Barbieri

.

zzzznrcLa seconda edizione dell’Università d’estate della Fondazione Lepanto si è svolta a Norcia dal 23 al 26 luglio 2015. Anche quest’anno il corso, riservato prevalentemente a giovani inferiori ai 35 anni, ha visto una numerosa partecipazione.

Docenti e studenti, più di 50 nel loro complesso, sono giunti da tutta Italia e perfino dall’Inghilterra, dagli Stati uniti e dalla Svizzera. Il corso è stato diretto dal prof. Giovanni Turco dell’Università di Udine ed ha avuto come tema Chiesa e politica nell’età dell’autodissoluzione. Nel corso di tre intensi giorni si sono avvicendati come relatori Roberto de Mattei (La concezione cattolica dei rapporti tra Chiesa e Stato tra Rivoluzione francese e Concilio Vaticano II), Alessandro Gnocchi, (La critica del democratismo cristiano: il caso Guareschi) Matteo D’Amico (Regalità sociale di Cristo e ordine politico cattolico), Carlo Manetti (Dal liberalismo cattolico al democratismo cristiano),John Rao (Il problema dell’«americanismo), Rodolfo de Mattei (Teoria del gender e la normalizzazione dell’omosessualità), Giovanni Turco (La modernità come categoria filosofico-politica La politica, la verità, il bene nell’età della dissoluzione).

Ogni conferenza è stata seguita da un’ampia discussione tra i presenti, che hanno vissuto per tre giorni in un clima di alto livello intellettuale, ma anche fraterno e conviviale, scandito da momenti di preghiera quali il Rosario e la S. Messa, celebrata secondo la forma straordinaria dai monaci benedettini della Basilica di Norcia.

La Fondazione Lepanto intende contribuire con questa iniziativa annuale ad un’opera di formazione e di orientamento dei giovani, particolarmente importante nell’epoca di crisi delle certezze che stiamo attraversando, nella convinzione che la ricostruzione, anche sociale, potrà avvenire solo sulla base del ritorno ai princìpi della filosofia perenne e dell’ordine naturale e cristiano.

.

fonte: Corrispondenza Romana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

4 commenti su “Fondazione Lepanto: la II edizione dell’Università d’Estate a Norcia”

  1. Ho tanto insistito affinché mia figlia si iscrivesse. Non sono riuscito a convincerla che li’ c’era la vera cultura. Ha probabilmente pensato che fosse la solita follia di suo padre baciapile e, come non bastasse, oggi pure tradizionalista. Ma è finita l’egemonia culturale della sinistra e, purtroppo in pochi, financo tra di noi cattolici, se ne rendono conto.
    E’ solo una questione d tempo: meglio prepararsi per l’anno prossimo, saranno sempre più’ coloro che vorranno iscriversi.
    Siamo solo agli inizi della nostra avanzata.

  2. Condivido le considerazioni; alla qualità degli interventi, sia dal punto di vista intellettuale che dottrinale, si è associato un clima, anche a latere delle sessioni di lavoro, di grande partecipazione, distensione e coinvolgimento. L’occasione a tavola di poter ‘ruotare’ gli interlocutori ha consentito di confrontarsi sulle diverse esperienze dei partecipanti in un momento storico in cui preghiera e testimonianza sembrano essere le uniche e ultime armi per riportare l’umanità che ci è prossima alla V(v)erità, che è corrispondenza tra ragione e realtà. Al rientro a casa ho riunito la famiglia per informarla e coinvolgerla sui temi trattati riscontrando interesse e volontà di approfondimento. Alla prossima edizione…!

  3. Quest’anno non ho potuto partecipare mi piacerebbe sapere se ci fosse la possibilita di vedere qualche conferenza caricata su internet…qualcuno ha caricato qualcosa su youtube o altro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su