Forteto, il Pd concede uno stand alla Festa dell’Unità di Firenze – di Francesco Curridori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il Pd di Firenze ospiterà alla Festa dell’Unità uno stand del Forteto, la cooperativa il cui fondatore, Rodolfo Fiesoli, è stato condannato in appello per abusi sessuali

di Francesco Curridori

 

Il Pd fiorentino, dal prossimo 25 agosto, ospiterà alla Festa dell’Unità lo stand del Forteto, la cooperativa il cui fondatore, Rodolfo Fiesoli, è condannato in appello a 15 anni e 10 mesi per abusi sessuali.

Una scelta contro cui inveisce Giovanni Donzelli, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale:“Si tratta di un fatto che, qualora qualcuno avesse ancora dei dubbi, mette il sigillo ufficiale sul legame che esiste tutt’oggi fra il partito al governo dell’Italia, della Toscana e di Firenze e il luogo teatro degli abusi e i maltrattamenti provati e riprovati nelle sentenze della magistratura”.

L’esponente toscano di FdI ricorda che “ancora oggi al Forteto vive e lavora, anche con ruoli importanti, la maggior parte dei condannati: cade così la storiella ipocrita della discontinuità con il passato dell’attuale governance della cooperativa” e pertanto “aver scelto di ospitare lo stand è un fatto vergognoso, l’ennesimo schiaffo, quello definitivo, alle centinaia di vittime che hanno avuto la vita rovinata da quell’esperienza”. Una decisione che Donzelli contesta perché arriva dopo le sentenze della magistratura, le relazioni delle commissioni d’inchiesta regionali e l’approvazione anche da parte della Camera di una commissione d’inchiesta parlamentare sulla vicenda.

“È la dimostrazione che le posizioni del Pd sono solo dettate dall’inopportunità politica di continuare a fare muro su una vicenda così clamorosa. La concessione dello stand è una vicenda che si può spiegare solo con un chiaro legame economico e politico che la sinistra ha ancora oggi con quella realtà”, conclude Donzelli che, infine, si chiede “quanto il Forteto ha pagato al Pd per quello stand e se ai loro dirigenti sembri sufficiente per svendere ancora una volta la dignità delle vittime”.

.

fonte: Il Giornale   

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

5 commenti su “Forteto, il Pd concede uno stand alla Festa dell’Unità di Firenze – di Francesco Curridori”

  1. Concordo col Donzelli. Il partito dei trinariciuti si dichiara per quello che è, è stato e sempre sarà.
    E, come di consuetudine, i suoi adepti, pardon elettori, chiuderanno i loro occhi con le solite fette di prosciutto. Negheranno l’evidenza a suon di slogan e daranno del “fascista” a chiunque osi svelare il triste connubio…..

  2. Omosessualità imposta, violenze psicologiche e sessuali, percosse fisiche e varie forme di tortura. Questo è il Forteto, ragnatela in cui sono precipitati centinaia di fanciulli sventurati con la collaborazione delle istituzioni rosse. Hanno creato un “vivaio” umano a cui hanno attinto in molti. Le visite ufficiali in questo antro dellinferno di esponenti del centro sinistra sono state frequenti.

  3. Marina Alberghini

    Ho seguito su la Nazione ciò che accadeva al Forteto:al confronto de Sade non è un bambino!
    Ecco un’altra perla per mandare il OD e i suoi accoliti alla rottamazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su