Gianfranco Amato
Il ruolo della Gran Bretagna nell’imbarbarimento della civiltà occidentale
prefazione di S.E. Mons. Luigi Negri
In due parole:
Le radici storiche e culturali della barbarie bioetica, sociale e culturale che dalla Gran Bretagna invade il mondo.
Il libro:
Perché proprio la Gran Bretagna pare essere diventata il laboratorio sociale di una civiltà scristianizzata? Che cosa è accaduto nella storia di quell’Isola – un tempo gloriosa provincia dell’Impero romano – che ha portato allo smarrimento dell’identità di un popolo, ed al suo imbarbarimento? Questo libro tenta di dare una risposta attraverso un’attenta analisi storica, culturale, sociale e filosofica davvero convincente, e per alcuni tratti avvincente. Fenomeni come l’individualismo, il politicamente corretto, il positivismo scientifico, le aberrazioni bioetiche, il sentimentalismo, il soggettivismo artistico, l’animalismo, e la Massoneria vengono analizzati sulla base della loro connessione con il declino del mondo anglosassone maturato a seguito dello scisma d’Occidente e della conseguente tragica separazione da Roma.
Pagine: 224
Prezzo:€ 18 solo € 1,50 di spese di spedizione fino al 25 marzo 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su