Il gender arriva pure negli asili: ecco il disegno choc dato ai bambini – di Sergio Rame

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Dopo le elementari, presi di mira gli asili. La denuncia del leghista Morelli: “Lasciate stare i bambini”

di Sergio Rame

.

Anche se il governo Renzi continua a minacciare chi denuncia il dilagare delle teorie del gender, i libri e le tavole che sponsorizzano le famiglie formate da coppie omosessuali continuano a dilagare.

zzzzslk1

A Milano hanno iniziato a vedersi i primi disegni anche negli asili. A denunciare il sopruso di alcune maestre, che vorrebbero plasmare i bambini con l’ideologia arcobaleno, è stato Alessandro Morelli. “Della vostra vita fate quel che volete ma lasciate stare i bimbi – tuona su Facebook il consigliere della Lega Nord al Comune di Milano – questi non sono scemi, sono peggio. Fermiamoli”.

zzzzslk2

La tavola che ha iniziato a circolare negli asili di Milano raffigura due gatte che parlano a un gattino. “Ehi, voi siete una famiglia”, chiede il cucciolo nella tavola. La risposta è choc: “‘Sì’, dissero le due mamme insieme al loro gattino”. Il disegno rientra nell’ampio spettro di materiale costruito ad hoc per portare negli asili e nelle scuole elementari le teorie del gender.

.

fonte: Il Giornale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

13 commenti su “Il gender arriva pure negli asili: ecco il disegno choc dato ai bambini – di Sergio Rame”

    1. Ne sono convinto anch’io, caro Ioannes, ma il brutto è che la cosa parte dall’Onu, dall’OMS, da Obama, tuti espressione della massoneria, oggi più scatenata che mai, dopo essere riuscita a penetrare al vertice della Chiesa ormai da ben 57 anni. Quindi se qui non interviene Qualcuno dall’Alto, al di sopra di questi esseri ormai perduti, siamo davvero fritti. Preghiamo e confidiamo in Dio e nella SS.ma Vergine, che ci ha detto che “quando tutto sembrerà perduto, allora Io verrò in vostro aiuto”

      1. Sono d’accordo, caro Catholicus, la piovra massonica veste la porpora da mezzo secolo e – con la pazienza sulla quale basa da sempre la propria strategia, anche tramite gli altri suoi tentacoli rappresentati dalle varie organizzazioni politiche, economiche e sociali mondiali – si serve delle masse, spesso ignare o semiconsapevoli, facendogli credere che stanno “progredendo” (e invece, nel contempo, spiritualmente si dannano l’anima!). Credo che la misura sia ormai colma e non manchi molto alla manifestazione della Misericordiosa Giustizia di Qualcuno…

  1. Questo è il pericolo più terribile, più malvagio, più demoniaco che
    incombe su tutta l’umanità!
    BISOGNA che gli insegnanti CATTOLICI, e tutte le personalità
    politiche si uniscano UFFICIALMENTE per fare proibire la diffusione
    di questi orrori!
    Un solo Bitonci non basta!
    Unirsi e gridare, anche per vie legali, contro questo orrore!
    E chiedere anche l’intervento dell’eccellente bergoglio…!
    Non possono distruggere l’innocenza d’animo dei bambini!
    “Meglio sarebbe che gli fosse messa una macina…”

  2. Che vergogna, che tristezza, qui il santo padre dovrebbe farsi sentire alla grande iniziando ad emettere bolle di scomunica, altro che misericordia verso i nemici di Dio.

    1. Bolle di scomunica? Da chi pronunciò la frase che in pochi secondi diede più impulso alla causa LGBTQ di decenni d’anni di battaglia di tutte le lobby gay? Unici “scomunicati” dopo CVll furono Lefebvre e vescovi (troppo cattolici)! Quante vittorie delle forze del male quali Massoneria, LGBTQ, gender e altre sin dal 13-3-13! Basta verificare le date dell’entrata in vigore delle “nozze” gay in troppi paesi (sentenza della Corte Suprema USA malgrado i NO dei referendum -ago della bilancia 2 “cattolici” che specificatamente citarono Bergoglio).Non è un caso che le foto del VdR campeggino mondialmente nelle cliniche abortiste e circoli gay e che The Advocate, rivista LGBTQ più famosa del mondo, lo scelse Person of the Year (copertina dic. 2013 che riporta testualmente l’intera frase),senza contare le copertine su altre riviste assurde.E l’Argentina? Con la sua pastorale e “misericordia” l’ha già consegnata a questa gente e intende farlo con il resto del mondo. Basta considerare i fatti.

  3. Perchè i genitori non tolgano i figli dall’aslio o dalle scuole ? Solo in questo modo si potrà frenare efficaciamente questo piano diabolico. Forse i genitori sono più preoccupati alle loro carriere che alla sanità mentale e morale dei figli? Nulla si può fare contro le potenze del male senza sacrifici.

    1. Signora Adriana concordo in toto! I figli sono sacri e NON devono essere lasciati in mano allo stato, i genitori devono lottare e fare sacrifici per loro rinunciando anche alle loro carriere se necessario.

  4. E la ministra giannini non aveva minacciato di querelare chi avrebbe denunciato l’introduzione a scuola della satanica “teoria gender”, giacchè secondo la ministra tutto ciò non corrispondeva al vero? E queste porcherie che cosa sono? Ci dica ministra su che siamo tutti curiosi.

    Chi vuol distruggere la famiglia e l’innocenza dei bambini sono in abominio davanti a Dio, da qui NON si sfugge. Peggio andrà per quei “prelati” che non combattono a viso aperto la satanica “teoria” ma che anzi l’appoggiano con il silenzio o danno ad essa parvenza di normalità organizzando pseudo conferenze a cui partecipano pseudo esperti conferenzieri.

  5. Scusate se aggiungo altro orrore. Dobbiamo sapere come è fattibile tramite fecondazione extracorporea (chiamata procreazione medicalmente assistita) che due donne diventino “due mamme” dello stesso bambino. Fecondazione eterologa: 1) Lo sperma è del cosiddetto ‘donatore’ anonimo; 2) l’ovocita è fornito da una delle due donne, mentre l’altra donna può essere la gestante.
    Alternativa: ovocita e gestazione potrebbero essere della stessa donna … in questo caso come può diventare ‘madre’ l’altra donna ? Qui c’è la legge in via di approvazione che permette l’adozione: così una sarà madre genetica e l’altra madre adottiva. Guardiamo ora la situazione di quel povero bambino che arriverà a nascere (senza contare i tanti fratellini in fase embrionale che con queste tecniche di generazione extracorporea muoiono o vengono congelati in attesa di un successivo impianto in utero): il padre gli è volutamente negato, mentre due donne, stravolgendo la maternità, sono all’origine della…

  6. Noi facciamo parte di questa occulta società dominante, ma NON gli dobbiamo appartenere!!! Miserabili e patetici politicanti massoni appartenenti e accecati dal demonio vorrebbero farci intendere con “persecuzioni legali” il Vero significato di Famiglia occultandone il profondo disegno di Dio. Il deminio si presenta in guanti bianchi tramite questi confusi arroganti ipocriti; talmente confusi da non saper distinguere la differenza tra maschio e femmina, pretendendo di modificare la loro pretesa di perversione come se fosse un diritto umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su