Il sacrilegio della Comunione sulla mano/III  –  di don Giorgio Maffei

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

copertina

.

Proseguiamo nella lettura del prezioso testo di don Giorgio Maffei, pubblicando oggi le pagine da 16 a 22. Le pagine di apertura del libro sono state pubblicate il 25 agosto (cliccate qui), insieme ai link per leggere la biobibliografia di Don Giorgio e un’omelia del 1° maggio 2011 e le pagg. da 9 a 15 sono state pubblicate ieri (cliccate qui)

A tutti auguriamo una buona e fruttuosa lettura.

PD

pag. 16

pag. 17

pag. 18

pag. 19

pag. 20

pag. 21

pag. 22

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

2 commenti su “Il sacrilegio della Comunione sulla mano/III  –  di don Giorgio Maffei”

  1. Sono ministro della comunione e vivo con grande disagio questo incarico di distribuire la comunione in parrocchia per le ragioni che condivido con voi.
    Ho accettato questo incarico felice di portare la S: Comunione agli ammalati che non si possono recare in chiesa, ma la distribuzione durante la Messa mi costa molto per il modo in cui viene trattata l’Eucaristia, il mio parroco si rifiuta di dare la comunione in bocca se uno non tende le mani per riceverla,
    altri sacerdoti non la distribuiscono durante le messe domenicali e lasciano l’incarico solo ai ministri straordinari della comunione. Soffro molto per tutto ciò,vorrei lasciare l’incarico che pure ho accettato per poter servire e portare Gesù agli altri. Cosa mi consigliate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su