MARCIA PER LA VITA: I “GRANDI ASSENTI”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Fonte: Corrispondenza Romana

 

MarciaFederico Catani ha riportato su “Corrispondenza romana” un primo elenco delle principali realtà presenti alla grande Marcia per la Vita del 12 maggio. Si tratta di un’ ampia e variegata galassia, che comprende circa 150 tra istituti, associazioni, gruppi e centri pro-life, dalle differenti sensibilità religiose e culturali, ma uniti da un obiettivo comune, la difesa della vita umana innocente, senza bisogno di creare alcuna forma di “federazione” o altri inutili organismi di carattere burocratico. Sarebbe altrettanto interessante compilare l’elenco dei “grandi assenti”.

Tra questi troviamo tutti i movimenti cosiddetti “ecclesiali”: Neocatecumenali, Comunione e Liberazione, Focolarini, Rinnovamento nello Spirito, Agesci, Azione cattolica e via dicendo. Nessuno di essi ha aderito formalmente, e tanto meno contribuito fattivamente, alla Marcia per la Vita. Ciò dimostra che la presenza di questi movimenti è più fantomatica che reale, anche perché dietro i vantati grandi numeri si nasconde spesso la debolezza dei princìpi, la mediocrità dei dirigenti, l’assenza di una strategia.

Ma al di là della consistenza, presunta o reale, di questi movimenti, resta il fatto che un nuovo soggetto sociale si è affacciato con forza alla ribalta: la Marcia per la Vita, che, certamente, è un appuntamento annuale, e dunque un evento e non un movimento, ma che comunque manifesta l’esistenza di una realtà sociale nuova,  non omologabile alle istituzioni ufficiali del mondo cattolico. Le quarantamila persone in piazza domenica 12 maggio, con i loro manifesti e le loro bandiere, segnano il declino di una stagione di arrendevolezza e l’inizio di una reazione pubblica e combattiva alla degradazione morale della nostra società. Sarebbe ingenuo non rendersene conto. (R.d.M.)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su