Meditazione poetica sul Cenacolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“Beato sei tu, luogo,
perché furono inviati
due suoi discepoli e vennero
a prepararti per la sua cena.
Si era scelto la purezza,
e in te la vide,
si era scelto la santità,
e dentro di te la trovò.
Alla tua fedeltà
diede abbondantemente
la sua benedizione,
dono per il tuo servizio.
Beato sei tu, luogo del giusto,
poiché in te il Signore nostro
ha spezzato il proprio corpo.
Un piccolo luogo fu specchio
di tutta lacreazione
riempita da lui.
La grande alleanza uscì
da una piccola dimora e riempì la terra.

(…)

Beato sei tu, luogo,
di ciò che avvenne in te
tutta la creazione è piena,
ed è troppo piccola.
Beata la tua dimora,
nella quale fu spezzato
quel pane dal covone benedetto.
In te fu spremuto
il grappolo venuto da Maria,
calice della salvezza,
il nostro Signore
che in te si
fece vero altare,
sacerdote,
pane e calice della salvezza,
altare e agnello,
sacrificio e sacrificatore,
sacerdote e cibo.

(Sant’Efrem il Siro, Inni pasquali)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

2 commenti su “Meditazione poetica sul Cenacolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su