RINGRAZIAMO IL SIGNORE CHE CI HA DONATO IL SUO VICARIO, SUA SANTITA’ FRANCESCO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

RINGRAZIAMO IL SIGNORE CHE CI HA DONATO IL SUO VICARIO, SUA SANTITA’ FRANCESCO


Papa


Ditemi, cosa spinge una moltitudine a confluire nel centro del mondo, a Piazza San Pietro, sotto la pioggia, ad attendere e a pregare, per udire un nome? Perché in quella piazza c’erano giornalisti di ogni parte del mondo? Perché per oltre un’ora, dopo la fumata bianca, il mondo si è fermato ad attendere?

Certo, domani leggeremo tante cose, leggeremo anche le valutazioni più “politiche” e terrene del miracolo che si è rinnovato oggi a Roma, oggi più che mai Caput Mundi. Ma non ci interessa ciò che leggeremo domani, perché sappiamo ciò che è accaduto oggi.

È accaduto che ancora una volta il Signore ha rivolto il Suo sguardo misericordioso sul mondo, e ha dato al mondo un uomo che è il Suo Vicario, la pietra su cui si fonda la Sua Chiesa.

Oggi un mondo piegato sotto il peso della miseria morale, del falso progresso che spegne la speranza, della crudeltà cieca che travolge chi si scorda di Dio, oggi questo mondo in angoscia ha rivolto il suo sguardo a San Pietro e tutti, anche quelli che domani vorranno ben sottolineare la loro “laicità”, tutti, almeno per qualche istante, hanno sentito nel loro cuore la carezza della speranza, hanno capito che la luce può squarciare le tenebre più fitte, si sono commossi, hanno vissuto quel gaudium magnum, che ha origine dal rinnovarsi del miracolo: Habemus Papam.

Oggi un uomo venuto da lontano, da un altro continente, si è caricato sulle spalle la Croce, ci ha detto di pregare per lui e ci ha benedetto, e ognuno di noi ha sentito profondamente nel suo cuore la consolazione.

Rivolgiamo a Dio, Padre Onnipotente, la nostra preghiera di ringraziamento e al Vicario di Cristo, il Santo Padre Francesco, esprimiamo il nostro affetto, la nostra devozione, la nostra assoluta fedeltà.

Preghiamo perché il Signore lo assista e lo guidi nel governo della Santa Chiesa Cattolica, Apostolica e Romana, custode della Vera Fede, sulla quale le porte degli inferi mai prevarranno.

Fedeli a Cristo, alla Sua Chiesa e al Papa, sempre.

 

Riscossa Cristiana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su