SE QUESTO NON È UN UOMO…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Questa immagine è di poco fa. Non servono commenti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

9 commenti su “SE QUESTO NON È UN UOMO…”

  1. Semplicemente un miracolo. Ho chiesto ieri pomeriggio a Maria Ss.ma il suo intervento, ero fuori di me. Alfie, il suo corpicino ha risposto. Quanti come me avranno pregato, fatto preghiere simili alla mia.
    Grazie Maria, grazie Gesù!

  2. Il Signore provvede in un modo o nell’altro…
    Il problema per Noi e i ns.Figli’ e’ che siamo tutti potenziali Alfie.
    Quello di eluana englaro era solo un antipasto.
    Dio ce chiedera’ il conto. Salatissimo. Anche a Noi che restiamo inerti di fronte alla macellazione dell’innocente.
    Preghiamo.
    Emanuele

  3. “Sono qui tranquillo fra le braccia della mia mamma” sembra dire il piccolo Alfie. E davvero non servono commenti sull’amore di una mamma e sul suo sperare contro ogni speranza. E soprattutto non servono commenti sull’amore di Dio per le Sue creature, specialmente per le innocenti e le più indifese.
    Madonna Santa, nella nostra infinita pochezza non abbiamo occhi per vedere così in profondità, ma questa struggente immagine ci annuncia che siamo di fronte a un miracolo.

  4. jb Mirabile-caruso

    Lontanissimo dal volere aprioristicamente escludere la possibilità di trovarci di fronte ad un miracolo, desidero tuttavia dare espressione a questa riflessione: che quando la ‘creatura’ Uomo si sgancia dalla sua naturale connessione con la Realtà originaria del suo ‘Creatore’, essa inesorabilmente sprofonda nella tenebrosa dimensione della FOLLIA ideologica, poco importa se questa follia si esplichi nell’ideologia dello ‘scartismo’ umano, o in quella degli innumerevoli altri ‘ismi’ che abbiamo collezionato nel corso del nostro vagabondaggio storico.

    Alfie che sopravvive contro i pronunciamenti dei suoi illuminati carnefici, ancor prima che ad un pietoso intervento Divino, dovrebbe inchiodarci, da una parte, alla follia di quanti hanno deciso la negazione dell’esistenza del Creatore, e, dall’altra, alla responsabilità di AZIONE di quanti al Creatore sono rimasti saldamente connessi.

    AZIONE – e non soltanto preghiera – da parte dei sani di mente è ciò che salverà il mondo dalla sua dilagante, presente FOLLIA!

  5. Credo che Alfie abbia una miriade di mamme e di babbi. Io credo che siamo in parecchi a vivere nell’ansia. “ come starà ora, respira , è idratato, è tranquillo? Signore pensaci tu”

Rispondi a normanno Malaguti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su