Comunione Tradizionale – circolare del 28 febbraio 2015

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

zzvndef

.

Cari amici,
dopo la nostra conferenza per la presentazione del libro di Roberto Dal Bosco: “Incubo a 5 Stelle: Grillo, Casaleggio e la Cultura della morte” – clicca QUI per leggere la “Chiacchierata del dottor Rigoletto Corsini, medico fiorentino” che fa una piacevole cronaca dell’evento – eccoci finalmente al XXVII Convegno della “Fedelissima” Civitella del Tronto che si terrà nei giorni di venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 marzo 2015 presso l’ultima, gloriosa, Roccaforte borbonica, nel caro ricordo del nostro amico Mario Palmaro (5 giugno 1968 – 9 marzo 2014) a un anno dalla sua prematura scomparsa.

Potrete vedere il programma delle tre giornale, leggere una presentazione di Pucci Cipriani che degli Incontri della Tradizione fu il fondatore e, ora, l’animatore, ammirare una bellissima sequenza fotografica dei Convegni precedenti, ascoltare l’inno dei briganti del Re, e vedere il bel film di Pasquale Squitieri – a suo tempo boicottato nelle sale cinematografiche- cliccando QUI.

Il Convegno verrà ripreso durante i tre giorni da FATIMA TV che realizzerà anche alcuni servizi con interviste ai protagonisti. Potrete ancora prenotarvi leggendo il programma e l’accoglienza o mettendovi in contatto con il sottoscritto. (ascarus@libero.it)

**********************

Ho anche il piacere di poter annunziare , per il giorno giovedì 19 marzo, festività di San Giuseppe, un importante Convegno, presso l’Auditorium della regione Toscana, promosso dal Capogruppo alla Regione di FdI Giovanni Donzelli, su:

“VERSO IL SINODO DEL 2015, COSA CI INSEGNA LA STORIA”

con la presentazione del libro di Roberto de Mattei: “Il Ralliement di Leone XIII – Il fallimento di un progetto pastorale” (ed. Le Lettere – Firenze) clicca QUI.
Con la partecipazione di:
Pietro De Marco – già Professore Ordinario all’Università di Firenze
Roberto de Mattei – Docente di Storia del Cristianesimo e Preside della Facoltà di Storia all’Università Europea di Roma – Presidente della Fondazione Lepanto.

Presiederà e modererà l’incontro:
Francesco Dal Pozzo d’Annone – Ordinario di Filosofia del Diritto – Universtà di Perugia
Dopo il saluto di Giovanni Donzelli, Presidente del Gruppo di FdI alla Regione interverranno anche Ascanio Ruschi – Presidente della Comunione Tradizionale e Pucci Cipriani – Direttore di “Controrivoluzione”.

(Clicca QUI per leggere – Il Cardinale Sarah: è un’eresia modificare il Magistero a secondo delle mode – Aleteia).

**********************

Ricordo, infine, non certo per importanza la MARCIA NAZIONALE DELLA VITA CHE SI TERRA’ A ROMA IL 10 MAGGIO p.v. (clicca QUI per leggera l’intervista a Virginia Coda Nunziante, portvoce nazionale della Marcia).
Da Firenze, come ogni anno, organizzeremo un pulman (speriamo di poter fare anche il secondo); fin da ora siete pregati di partecipare e di propagandare questa importantissima iniziativa ad amici e parenti. Dobbiamo mandare un segnale da Firenze dove spirano mortiferi venti negli Ospedali; infatti alcuni medici – che si nascondono nell’anonimato – danno la morte ai malati terminali (clicca QUI per leggere “La Compagnia della dolce morte di Repubblica” su La Nuova Bussola Quotidiana). Grande dovrà essere la nostra protesta contro l’omicidio di stato della legge 194 e qualsiasi forma di eutanasia.

Vi aspetto ai prossimi incontri e intanto porgo a tutti i miei più cari saluti
.
Avv. Ascanio Ruschi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su