IL LIBRO DELLA SETTIMANA – Domenica 18 agosto 2013

I LIBRI CONSIGLIATI DA RISCOSSA CRISTIANA

Il libro della settimana – Domenica 18 agosto 2013

 

 

per le modalità di acquisto e per consultare il Catalogo generale, clicca qui

 

 

 

Case di Dio e Ospedali degli uomini, di Francesco Agnoli, edito da Fede & Cultura, è il libro che questa settimana Riscossa Cristiana propone ai suoi lettori.

 

lao

“Parte dello studio anatomico e medico è nato nell’antica Grecia. Ma in quel periodo non c’è traccia di ospedali, lebbrosari, case d’accoglienza per orfani o prostitute. Solo con l’avvento del cristianesimo si sono sviluppate la medicina e l’accoglienza. In Case di Dio e Ospedali degli Uomini (edizione Fede e Cultura, 120 pagine, 13,50 euro) Francesco Agnoli racconta la nascita degli ospedali sorti dapprima grazie alla carità dei monaci, poi da quella di laici o altri religiosi cattolici.

Lo storico Paolo Caucci afferma: «È un fatto che la medicina e il suo sviluppo abbiano nelle loro radici il fondamento dell’ospitalità e della carità più che un interesse scientifico, che sarebbe sorto invece dall’applicazione di questi princìpi. Una carità che vedeva la sofferenza come sofferenza di Cristo. È questo che ha generato un passaggio di civiltà». Di qui la malattia non verrà più concepita come colpa e il malato non più come reietto. Perciò, i conventi aprirono le porte ai bisognosi, separando e nello stesso tempo unendo scienza medica e cura dell’anima. Nel Medioevo poi nacquero i primi ospedali. Mentre durante le pestilenze la Chiesa sviluppò ulteriori opere.

Nel testo sono presenti diversi accenni alle biografie di uomini e santi che crearono strutture d’accoglienza da fare invidia agli ospedali moderni e che fanno dire a Giancarlo Cesana nella prefazione: «Adesso sembra che non ci sia bisogno della carità ma solo della scienza e del diritto degli operatori e degli ammalati, ma in fondo gli ospedali necessitano dello stesso impeto degli ospedali di una volta». Perché «la medicina moderna guarisce, ma, curando meglio, produce malati cronici. Malattia e morte possono essere nascoste sotto lo scintillio delle apparecchiature, ma non sono meno drammatiche. I malati hanno bisogno di qualcuno che li assista oltre l’impotenza delle medicine. Altrimenti, senza amore e senza speranza, è meglio morire»” (dalla recensione di Benedetta Frigerio su Tempi.it del 21/10/2011)


VOLETE ACQUISTARE Case di Dio e Ospedali degli uomini, di Francesco Agnoli, pagg. 144, euro 13,50, edito da Fede & Cultura? CLICCATE QUI

 

SEGNALIAMO ALLA VOSTRA ATTENZIONE ANCHE I SEGUENTI LIBRI:

 

gcc1

Alessandro Gnocchi e Mario Palmaro – Rapporto sulla Tradizione. A colloquio col successore di Mons. Lefebvre – euro 12,50 – ed. Cantagalli

 

cg2

Giovanni Papini – Sant’Agostino – euro 18,00 – ed. Cantagalli

 

cf31

Francesco Agnoli e Pucci Cipriani – 1968 – euro 10,00 – ed. Fede & Cultura

 

sd11

Giovanni Tortelli – Democrazia e Cattolicesimo – euro 15,00 – ed. Cantagalli

CLICCATE SULLE IMMAGINI DI COPERTINA PER LE MODALITA’ DI ACQUISTO E PER CONSULTARE IL CATALOGO GENERALE.

I libri che ordinate vengono inviati al Vostro domicilio senza spese postali

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su