La resistenza antisovietica e anticomunista in Europa orientale 1944-1956

La resistenza antisovietica e anticomunista in Europa orientale 1944-1956

Alberto Rosselli – La resistenza antisovietica e anticomunista in Europa orientale 1944-1956 – Edizioni Settimo Sigillo, 2004

La resistenza antisovietica e anticomunista in Europa orientale 1944-1956Quello della lotta armata contro le dittature facenti capo a Mosca è stato un fenomeno sostanzialmente negletto, anche perché i regimi marxisti hanno provveduto con successo ad occultarne e minimizzarne la portata, attribuendone l’origine non tanto alla oggettiva violenza e impopolarità del sistema socio-economico comunista, ma alla supposta matrice reazionaria dei vari movimenti ribelli e alla concomitante azione destabilizzatrice esercitata su questi ultimi dalle potenze occidentali interessate a minare l’integrità e la solidità del mondo socialista. Abbiamo dovuto attendere il definitivo collasso del sistema sovietico per venire a conoscenza di questi fenomeni che hanno interessato non solo i Paesi Baltici, l’Ucraina, la Romania e la Polonia, ma anche alcuni paesi balcanici come la Iugoslavia e l’Albania.

il libro può essere richiesto direttamente all’Editore Settimo Sigillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su