I prossimi appuntamenti di Comunione Tradizionale – circolare del 27 ottobre 2014

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

zzvndef

.

Cari amici,

la Comunione Tradizionale ha indetto per Venerdì 31 ottobre 2014 una giornata in onore di San Pio X, (leggi qui l’intervista di Blanche Marie de Vigny la Tour al sottoscritto) il grande Papa che, più di tutti, combatté la nefasta eresia del Modernismo nella Chiesa (leggi qui – articolo di don Pierpaolo Petrucci apparso su Riscossa Cristiana: “Concedici o Signore un altro San Pio X“). E’ questo un periodo incredibilmente tragico e burrascoso nella S. Chiesa di Cristo, dove sembra che una “Rivoluzione permanente voglia abbattere non solo la Liturgia ma anche la Dottrina e la Fede”, come potete leggere in questo articolo di Sandro Magister, il più illustre dei vaticanisti  (leggi qui articolo di Sandro Magister “La paziente Rivoluzione di Francesco” in RC del 25 ottobre 2014).

Siccome più volte molti amici, in genere giovani e professionisti, mi hanno espresso la loro difficoltà a partecipare alle iniziative in quanto si svolgevano in giornate lavorative, questa volta abbiamo posto la nostra iniziativa proprio venerdì 31 la vigilia di un giorno festivo (I Santi) e di un “Ponte” (I Santi e i Morti), quindi molti saranno coloro che non saranno presi da impegni di lavoro.

Ricordo anche che venerdì 31, secondo una moda pagana e “satanica” che, un poco alla volta, ha contagiato le famiglie e – grazie al deleterio lavoro di molti insegnanti della scuola pubblica – i ragazzi che considerano la giornata di Hallowen come una semplice “mascherata” invece è, seppur talvolta inavvertitamente, un vero e proprio culto satanico (qui), (qui).

Ebbene questa nostra giornata in onore di San Pio X vuol essere anche un atto riparatorio di “Halloween (che) è anche il capodanno dei satanisti ed in questa notte si moltiplicano messe nere, sedute spiritiche e rituali di stregoneria; per il cristiani (il 31 ottobre) è la vigilia della Festa di tutti i Santi (in inglese All Hallows Eve), anche quelli non canonizzati e non inseriti nel calendario. In questa solennità la Chiesa infatti esprime la fede nella ‘Comunione dei Santi’ , cioè l’unione di tutti i fedeli a Cristo, quelli ancora sulla terra e quelli già in paradiso”.

La giornata si svolgerà con il seguente programma:

– la mattina di Venerdì 31 ottobre 2014, a Firenze, alle ore 11,00 presso l’Oratorio “Santa Chiara” – Via Guerrazzi 52 – (Firenze) il M.R. Don Pierpaolo Petrucci, Superiore del Distretto italiano della Fraternità San Pio X celebrerà la S. Messa piana  in Rito Romano Antico e a gloria di San Pio X e di tutti i Santi. Dalle 10,30 disponibile il sacerdote per le confessioni.

– il pomeriggio della stessa giornata presso la Regione Toscana  a Firenze – Via Cavour, 18 Sala delle Feste – , alle ore 17,00 per iniziativa del Capogruppo in Regione di FdI Giovanni Donzelli, verrà presentato il libro di Cristina Siccardi con prefazione del Cardinale Raymond Leo Burke: “San Pio X. Vita di un Papa che ha ordinato e riformato la Chiesa” (Ed. San Paolo). Dopo il saluto di Giovanni Donzelli, Capo Gruppo FdI alla Regione, introdurranno Ascanio Ruschi, Presidente della Comunione Tradizionale e Guido Scatizzi, Collaboratore di “Riscossa Cristiana”; presenteranno il libro l’Autrice Cristina Siccardi e don Pierpaolo M. Petrucci, Superiore del Distretto Italiano della Fraternità San Pio X. Presiederà e modererà l’Incontro Pucci Cipriani, Direttore di “Controrivoluzione”. (clicca QUI e QUI)

L’importanza di questa nostra giornata, della S. Messa Tradizionale, della presentazione del libro su San Pio X e’ riassunta nelle parole della prefazione al libro siccardeo del Cardinal Burke:

” ‘Instaurare omnia in Cristo’ è veramente la cifra del Pontificato di San Pio X, tutto teso a ricristianizzare la società aggredita dal relativismo liberale, che calpestava i diritti di Dio (…). Spero che lo studio della vita di San Pio X  che Cristina Siccardi ci offre ci ispiri e rafforzi nell’affrontare oggi la paurosa confusione e il diffuso errore sulle questioni più fondamentali della fede e della morale, come ha fatto Papa Sarto al suo tempo, cosicché i fedeli di oggi sappiano articolare la sana dottrina e la giusta morale per il bene di tutti e la loro eterna salvezza”.

Ricordo anche il prossimo appuntamento della Comunione Tradizionale nell’ultima decade di novembre (daremo al più resto tutte le indicazioni) con la presentazione del libro di Roberto Dal Basco : “Incubo a 5 stelle: Grillo, Casaleggio e la Cultura della Morte” (Fede e Cultura) che evidenzierà:

L’inquietante espressione cibernetica di quella ‘cultura della morte’  di cui ha parlato San Giovanni Paolo II e di quelle inquietanti teorie malthusiane di decrescita e di riduzione della popolazione mondiale che sono alla base di realtà come il Club di Roma, il Programma ONU agenda 21, le idee di Rockfeller e la retorica antisviluppista, ecologista e tribalista di deindustralizzazione: un pericolosissimo inno gnostico all’uomo che può farsi dio, sepolto in una res informatica dalle infinite possibilità“.

In attesa di incontrarvi numerosi venerdì 31 ottobre p.v. invio a tutti voi e alle vostre famiglie cordiali saluti.

In Xto Rege et Maria eius Matre.

 .

Avv. Ascanio Ruschi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su