E se il Paese aggredito fosse la Russia? Un’intervista a Manlio Dinucci

Il giornalista e geografo Manlio Dinucci, di cui proponiamo la seguente intervista sulla questione ucraina, è stato direttore esecutivo per l’Italia della “International Physicians for the Prevention of Nuclear War”, associazione vincitrice del Nobel per la pace nel 1985. Attualmente collabora con il quotidiano “Il manifesto”. È autore di numerosi saggi sui temi della pace e della guerra, tra cui Diario di guerra. Escalation verso la catastrofe, Il potere nucleare, Il sistema globale e, con Daniel Bovet, Tempesta nel deserto.
L’intervista è da seguire tutta con attenzione per la mole di informazioni di prima mano, per la capacità di analisi e la lucidità di confrontarsi criticamente con la volgare vulgata dominante. Ma, soprattutto, è da seguire per la percepibile passione per la verità unita all’altrettanto percepibile rigore dello studioso capace di spiegare l’attualità comprendendone le ragioni storiche e proiettandone le conseguenze nel futuro. Stessa considerazione vale per Giulietto Chiesa, di cui abbiamo recentemente pubblicato un’intervista.
Una buona lezione per quanti sproloquiano di Europa, cristianità, radici cristiane e stanno appollaiati con scudo e balestra sulle pendici di Roncisvalle in attesa di un nemico che invece è già in casa nostra. Forse è venuto il momento di abbandonare quel grottesco pensiero in costume e confrontarsi con chi, anche proveniente da culture diverse, ha fatto dello studio e della serietà la ragione della propria vita intellettuale e sociale. (alessandro gnocchi)

*** *** ***

Fonte: Visione TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici

Chi siamo

Ricognizioni è nato dalla consapevolezza che ci troviamo ormai oltre la linea, e proprio qui dobbiamo continuare a pensare e agire in obbedienza alla Legge di Dio, elaborando, secondo l’insegnamento di Solženicyn, idee per vivere senza menzogna.

Progetto Mondo piccolo

Vogliamo dimostrare che vivere guareschianamente è possibile, per questo collabora con i tanti mondi piccoli sparsi per tutta l’Italia: aziende agricole, produttori, artigiani e qualsiasi attività in linea con i principi di un mondo buono e a misura d’uomo, per promuoverne lo stile di vita e i prodotti. Scopri di più!

Emporio Mondo piccolo

Ti potrebbe interessare

Eventi

Sorry, we couldn't find any posts. Please try a different search.

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Torna su